Vita

Lorenzo Coladonato, vincitore del primo premio al concorso per direttori d’orchestra “Blue Danube International Opera Conducting Competition - 2013” ha studiato pianoforte, composizione, direzione d’orchestra, diplomandosi al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano. Si è perfezionato nella direzione d’orchestra con Aldo Ceccato, Bernard Haitink, Helmuth Rilling e Yuri Simonov.

Dal 2001 al 2010 ha lavorato all’Opernhaus di Zurigo come maestro suggeritore e come pianista collaboratore per l’IOS (Internationales Opernstudio Zürich). In questo ambito ha avuto modo di entrare in contatto con diverse personalità di spicco del panorama musicale internazionale; soprattutto le figure artistiche di Nello Santi e Nikolaus Harnoncourt si sono dimostrate di fondamentale importanza per la sua maturazione artistica.
Nel 2008 ha debuttato con grande successo all’Opernhaus di Zurigo in “Genoveva” di R. Schumann, sostituendo sul podio Nikolaus Harnoncourt.
Dal 2010 al 2013 è stato direttore stabile presso l’orchestra Philharmonie Baden-Baden (Germania).
Attualmente è Direttore Musicale dell'Opera di Stato di Mersin, nell'omonima città della Turchia.

Con piu' di duecento concerti sinfonici diretti ed un repertorio di circa 70 opere liriche ( dall'epoca barocca al Novecento), Lorenzo Coladonato è un direttore di significativa esperienza, che si trova a proprio agio sia nelle sale da concerto che nei teatri d'opera.

Nel 2015 ha diretto una nuova produzione di “Sonnambula” a Salisburgo, “Tosca” a Coblenza e “Turandot” al Festıval di Bregenz, oltre a diversi concerti sinfonici, spettacoli di opera e di balletto nel teatro di Mersin.
Tra i prossimi impegni: “Eugenio Onegin” e una nuova produzione di “Macbeth” all’Opera di Mersin, vari concerti con l’orchestra Musikkollegium Winterthur e due concerti con l’orchestra Deutsche Radio Philharmonie Saarbrücken.

Si è esibito con cantanti di fama internazionale quali Giuseppe Giacomini, Vittorio Grigolo, il compianto Salvatore Licitra, Leo Nucci, Ruggero Raimondi, in Italia, Germania, Spagna, Svizzera, Russia e Cina.

Nel 2011 ha debuttato nella prestigiosa sala del Festspielhaus di Baden-Baden con David Garrett nel concerto per violino di Beethoven, sostituendo Vladimir Spivakov alla testa dell’Orchestra “National Philharmonic of Russia”. Questo concerto, ripreso in diretta e trasmesso dalla rete televisiva tedesca ARD – Das Erste, è pubblicato in DVD da Decca – Universal.
Sempre nel 2011 ha diretto “I Lombardi alla prima crociata” con Ruggero Raimondi sulla terrazza del Duomo di Milano, nell’ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia.

Tra le orchestre che ha diretto: Wiener Symphoniker, Orchestra dell’Opernhaus di Zurigo, Orchestra del Mozarteum di Salisburgo,Orchestra “Frankfurter Sinfoniker”,”Russian Chamber Philharmonic St. Petersburg”, “Symphony Orchestra of New Russia”, Orchestra “National Philharmonic of Russia”, “Norddeutsche Philharmonie” di Rostock (Germania),“Südwestdeutsche Philharmonie” di Costanza (Germania), “China National Centre for Performing Arts Orchestra” di Pechino, Orquesta de Valencia, Orquesta de Castilla y Leon, Orchestra dei “Pomeriggi Musicali” di Milano, Orchestra sinfonica di Sanremo, Orchestra Filarmonica “Oltenia” di Craiova (Romania), l'Orchestra del Teatro nazionale di Belgrado, l’Orchestra dell’Opera di Stato di Ruse (Bulgaria).

Lorenzo Coladonato_gallery

News

"Die Zauberflöte" at Opera på Skäret

2019's new Production of "Die Zauberflöte" at Opera på Skäret, Sweden's leading summer opera, will be conducted by Lorenzo Coladonato, featuring an international cast, Stage Director Roberto Recchia and the Swedish Chamber Orchestra.

"Don Carlo" at the Immling Festival

Lorenzo Coladonato will conduct a new production of Verdi's masterpiece "Don Carlo" at the Immling Festival 2018.

“Bohème” at the Immling Festival

In addition to Verdi’s “Don Carlo”, Lorenzo Coladonato takes on the new production of “Bohème” at the Immling Festival. Première is on June, 30th, 2018.